riscaldamento-a-pavimento

Se l’installazione dell’impianto a pavimento avviene in fase di ristrutturazione dell’immobile, la spesa sostenuta può essere detratta fiscalmente al 50%.

Consulta Guida ristrutturazione edilizia

Tra i metodi per riscaldare i vari ambienti in una casa, quello a pannelli radianti a pavimento è sicuramente tra i piu’ vantaggiosi, sotto tutti gli aspetti.

Uno dei principali vantaggi nell’adottare il sistema di riscaldamento a pavimento sta nel basso costo di esercizio e miglior comfort a parità di temperatura.

Mentre un impianto a radiatori tradizionale, lavora ad una temperatura di mandata minima di 70°C, quello a pavimento opera a 28/30°C.

Questo permette di avere un risparmio di importante sulla bolletta energetica;

inoltre nel sistema a pavimento il calore si propaga uniformemente nella stanza, dal basso verso l’alto, questo fa sì che l’ambiente si riscaldi omogeneamente a tutto vantaggio del comfort.

Da non sottovalutare il vantaggio di non avere ingombri di alcun tipo in quanto a termosifoni o ventilconvettori.

La cosa più importante e che non va in alcun modo sottovalutata è la parte progettuale:

bisogna sempre affidarsi a personale esperto, come Tecnoenergia, per progettare e installare adeguatamente un impianto a pavimento in quanto bisogna valutare le caratteristiche termiche dell’immobile soggetto all’intervento per capire se sia una soluzione idonea o meno alle proprie esigenze.

Contattaci attraverso il form per maggiori informazioni e per richiedere una consulenza e un preventivo gratuito

donna

Nome (richiesto)

Azienda

Telefono(se vuoi)

La Tua email (richiesta)

Inserisci qui la Tua richiesta

Accetto il trattamento dei dati (vedi testo privacy)